Cart summary

Your shopping cart is empty

Items in cart: 0
Total items: € 0,00

Go to cart

LP REFERENCE RECORDING  Half Speed 180gr EXOTIC DANCES + CD Velut Luna FLUTE CONCERTOS

LP REFERENCE RECORDING Half Speed 180gr EXOTIC DANCES + CD Velut Luna FLUTE CONCERTOS

€ 42,00

Prima proposta della nuova serie "Scelti da Marco Lincetto" ovvero una ristrettissima selezione dei migliori LP in vinile dei migòliori produttori mondiali, selezionati e provati da Marco Lincetto, ciascuno abbinato ad un CD Velut Luna in omaggio. ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- LP REFERENCE RECORDING  Half Speed Mastered 180gr EXOTIC DANCES FROM OPERA Minnesota Orchestra, diretta da Eiji Oue Discepolo di Seiji Ozawa e di Leonard Bernstein, il direttore Eiji Oue ha letteralmente infiammato Minneapolis con questa sua prima registrazione a capo della rinnovata Minnesota Orchestra, che oggi la Reference Recording ripropone con la straordinaria qualità sonora dell’LP da 180 grammi, derivanti da una registrazione nativa analogica, realizzata dal Prof. Johnson in parallelo alla registrazione digitale. Il programma propone alcuni dei brani più spettacolari della letteratura orchestrale di tutti i tempi: dalla famosissima Danza degli acrobati di Nikolai Rimsky-Korsakov alla sensuale Danza dei sette veli della Salome di Richard Strauss, alla sfrenata Danza dei cosacchi di Mazeppa di Ciaikovsky, questo disco propone una sarabanda di colori orchestrali che saprà sicuramente conquistare anche gli audiofili più compassati, oltre agli appassionati dai gusti più difficili e raffinati. ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- CD VELUT LUNA - FLUTE CONCERTOS Enzo Caroli, flute  /  Orchestra GAV - Giovani Archi Veneti,  Lucia Visentin, first violin and conductor I concerti per flauto presentati in questa incisione propongono una sezione centrale del repertorio flautistico, quello dedicato alla forma classica, composti tra la seconda metà del 18° secolo e la prima del 19°, in stile galante, hanno, in questa scelta, la caratteristica singolare di essere tutti in sol maggiore, tranne il concerto di Mercadante che comunque è composto nel tappeto sonoro della relativa minore, mi minore appunto. Suddivisi in tre tempi seguono lo schema consueto di un primo tempo allegro e più denso, un secondo più lirico e cantabile e un terzo tempo vivace e tecnicamente brillante. Un tema affidato all’orchestra ha il compito di aprire, dopo qualche battuta, il sipario al protagonista, il flauto appunto, che ribadisce la tonalità e comincia a “giocare” puntando il faro sull’abilità e la generosità dell’interprete.  

Out of stock