Spedizioni gratis in Italia se ordini più di 3 articoli !

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

NUANCES

13,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

Codice: CVLD191

Autore: MICHELE BONIVENTO
Esecutore: MICHELE BONIVENTO
Durata: 48:21
Supporto: cd
Jazz: original compositions by M. Bonivento, K Bailey, C. Pescosta.
M. Bonivento piano, organ, wurlitzer, keyboards, vocoder; E. Hebling double bass, e. bass; P. Mer drums; D. Kwathe percussion; L. Bortoluzzi drums; L. Di Angilla percussion; L. Boscagin e. guitar; J. Thompson tenor sax, flute; M. F. Forieri baritone sax; A. Stiffoni violoncello; M. Pandolfi harmonica; Special guest: H.”Luma” Lourenco vox; K. Bailey vox
24bit/88.2kHz original recording made at Magister Area Studios, Preganziol (Italy) on September 2009.

Michele Bonivento, pianista, pluritastierista, compositore è un musicista “onnivoro” e curioso e si definisce “un viaggiatore della musica tutta”. Dedica gran parte della sua ricerca alla musica afro-americana, esplorando necessariamente territori musicali dei diversi continenti.
Due sono le anime che albergano in questo artista: quella “bluesy”, con una sensibilità speciale nell’accompagnamento dei solisti e il suo saper esaltare la melodia, e quella di arrangiatore, che ne mette in evidenza l’aspetto compositivo, lontano da clichè stilistici.
Nuances è specchio delle esperienze e degli incontri vissuti in questi ultimi anni, ogni composizione, evocatrice di un preciso stato emotivo, è frutto di una creazione estemporanea, ma in costante evoluzione. I brani che lo compongono hanno chiare influenze JAZZ, SOUL e GOSPEL, che giocano con atmosfere più mediterranee.
Volendo a tutti i costi trovare dei “parenti artistici” di Michele Bonivento, viene assolutamente naturale pensare a Dave Grusin ed a quella sua musica che negli anni ottanta è stata celebrata dall’etichetta discografica americana GRP.
Nuances è stato registrato avvalendosi di alcuni dei migliori solisti mondiali. Ecco quindi scorrerre nei titoli di coda Edu Hebling al contrabbasso ed al basso elettrico, Phil Mer alla batteria, Dudu Kwathe alle percussioni, Luca Bortoluzzi ancora alla batteria e Leo Di Angilla ancora alle percussioni; e poi Luca Boscagin alla chitarra elettrica, James Thompson al sax tenore ed al flauto, Marco Furio Forieri al sax baritono, Alvise Stiffoni al violoncello, Marco Pandolfi all’armonica. E last but not least, le due splendide voci di Kenn Bailey e di Heloisa “Luma” Lourenco.

Questo progetto è stato registrato da Andrea Valfrè e masterizzato da Marco Lincetto agli Areamagister Studios di Preganziol, in alta risoluzione digitale.
Il suono è assolutamente spettacolare ed esalta all’ennesima potenza i mille colori di questo straordinario progetto musicale.

Infine una nota speciale per il packaging e la grafica: per la prima volta Velut Luna propone un preziosissimo cofanetto in digipack cartonato a tre ante, con booklet allegato, tutto interamente a colori ed impreziosito dalle straordinarie fotografie di Diego Landi. Quindi questo disco si può e si deve considerare un prezioso oggetto d’arte a 360°.
Potrebbero interessarti anche ...