Articoli nel carrello 0
Vai al carrello | Condizioni contrattuali
italiano
english
 
home
news
links
contatti
chi siamo
velut luna
Categorie
Ambient Instrumental (3)
Blues (3)
Canzone Napoletana (1)
Canzoni D'autore (2)
Classica (134)
Compilation (5)
Crossover (2)
Dvd Video (1)
Etno-classica Antica (1)
Folk Sudamericano (1)
Jazz (80)
Jazz Rock (1)
Lp (7)
Pop (34)
Progressive Rock (1)
Rock (0)
Velut Luna Master Clone Edition (18)
Vocal Jazz (2)
World Music (2)
Offerte Speciali (2)
Novita' (22)
Filosofia
Se sei arrivato fin qui significa che cerchi la qualita' nella musica,

NOI siamo in grado di offrirtela.
Cerca in Velut Luna
 
 
 
 
VELUT LUNA
 
SCHEDA PRODOTTO



Categoria: CLASSICA
Codice: CVLD291
Supporto: CD
Titolo: Gli Invisibili
Autore: Adriano Lincetto (music); Giorgio Erminio Fantelli (lyrics)
Esecutore: Sol Ensemble; Alberto Boischio; Tatiana Meira De Aguiar; Alvaro Gradella
Durata: 53:50
Ordina subito

VILOTE PAVANE Le "Vilote" sono componimenti poetici scritti nell'antica lingua Veneta, in qualche modo "codificata" da Angelo Beolco, detto il Ruzante, autore, drammaturgo e attore padovano nato nel 1496 e morto nel 1542. Trattano di tematiche rurali, soprattutto legate al tema dell'amore, dal punto di vista delle donne. E non a caso è stata scelta da Lincetto la formazione del coro femminile. Si tratta di una selezione di 9 liriche, tratte da una raccolta molto pi? corposa di circa un centinaio. La scrittura musicale ? raffinata e non semplice tecnicamente, vista anche, ad esempio, l'incredibile estensione verso il basso richiesta ai contralti. Non banale e comunque raffinato nella sua originalit? il riferimento stilistico ad un altro grande compositore veneto del '900, Gian Francesco Malipiero. 24 MELODIE Articolate programmaticamente sulle 24 tonalit?, nascono come "semplice" esercizio di studio per i cantanti lirici, a cui Adriano Lincetto dedic? tante attenzioni nel corso della sua vita e della sua carriera. In realt? fin da subito fu chiaro il valore "autonomo" di quest'opera, al punto che un grande fagottista, un interprete di caratura internazionale come Leopoldo Armellini, chiese a Lincetto di trascrivere queste Melodie per il suo strumento. E ancora, nel 2015, dalla Melodia N.14, su iniziativa di chi scrive, venne realizzata una bellissima "canzone" - "Il Chiodo" - adattata per grande orchestra sinfonica da Simone Tonin, su testo originale di Rosella Caporale, che ne fu anche l'Interprete. 5 MOMENTI MUSICALI Questi "Momenti Musicali" sono una delle uniche due composizioni che Lincetto dedic? in tutta la sua vita al suo strumento, il pianoforte solo. In questi nove minuti circa emerge con forza lo stile originale del compositore padovano, che fonde alcune indubbie fonti ispirative, che prendono le mosse da Debussy per arrivare a Bartok, ma, appunto, sublimandole in un' "impronta" assolutamente e genuinamente nuova, l'impronta di Adriano Lincetto. EL TESTAMIENTO Questo disco non poteva che concludersi con questa "operina" breve di Giorgio Erminio Fantelli. Si tratta di un poemetto giocoso in rime baciate, semplici quartine scritte in una lingua inventata, spesso quasi onomatopeica, che si basa sul latino maccheronico e ovviamente l'italiano. Non nasce come opera letteraria in senso stretto, ma come un amorevole omaggio di Fantelli ai suoi "ultimi" allievi delle "medie". Fantelli, infatti, dedic? molta parte della sua vita all'educazione dei ragazzi nell'et? pi? critica, ovvero fra gli 11 e i 13 anni, occupando la cattedra di docente di lettere alle scuole medie. Il suo ruolo, in primis di "educatore" ad ampio spettro, fu essenziale e determinante per molte generazioni di ragazzi, fra cui il sottoscritto che sta scrivendo queste note. ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ 9 VILOTE PAVANE "Vilote" are actually poems written in the ancient language from Veneto region, which had been somehow ?codified? by Angelo Beolco, named Ruzante, author, playwright and actor, born in Padua in 1496 and died in 1542. These poems are about rural themes, mainly connected to the theme of love, under the women?s point of view. Actually it is not a chance that Lincetto chose a female chorus. It is a selection of nine lyrics, derived from a larger collection of approximately a hundred. The musical writing is refined and not technically easy, considering, for example, the incredibly low range contraltos are requested. The stylistic reference to another 19th century important composer from Veneto, Gian Francesco Malipiero, is not trite and refined in its originality. 24 MELODIES Articulated on the 24 tonalities, the Melodies are born as a "plain" exercise for lyrical singers, to whom Adriano Lincetto devoted so much attention in his life and career. Actually, ever since the beginning, the autonomous value of this work was clear, so that a great bassoonist, Leopoldo Armellini, a well-known international interpreter, asked Lincetto to transcribe these Melodies for his instrument. Again, I personally realised a beautiful song from Melody No. 14, in 2015. The song - "Il Chiodo" ? was adapted for a large symphonic orchestra by Simone Tonin, on an original text by Rosella Caporale, who also performed it. 5 MOMENTI MUSICALI These "Musical Moments" are one of the only two compositions that Lincetto devoted to his instrument, the piano solo, in his whole life. In these nine minutes, the original style of the Paduan composer strongly emerges: he merges some indubitable inspiration sources, starting from Debussy to Bartok, but indeed giving them a genuine brand new "imprint", Adriano Lincetto?s. EL TESTAMIENTO This record could not but end with this short "operina" by Giorgio Erminio Fantelli. It is a giocoso short poem in perfect rhymes, simple quatrains written in an invented language, often almost onomatopoeic, based on macaronic Latin and obviously Italian. It is not strictly a literary work, but as professor Fantelli?s complimentary offer to his last students of the intermediate school. In fact, he devoted most of his life to the education of boys and girls in their most critical age, between 11 and 13, teaching Italian literature in the Intermediate School. His role, in primis that of "educator" in the broadest sense, was essential and significant for various generations of students, including the writer of these notes. Marco Lincetto

Track List:

Tracklist 01 - 09: 9 Vilote Pavane, per coro femminile (10'14") Music: Adriano Lincetto / Words: Giorgio Erminio Fantelli SolEnsemble, voices 10 - 14: 5 Momenti musicali, per pianoforte solo (9'40") Adriano Lincetto Alberto Boischio, grandpiano 15 - 38: 24 Melodie, per voce vocalizzante e pianoforte (29'31") Adriano Lincetto Tatiana Meira de Agujar, soprano, Alberto Boischio, piano 39: El Testamiento, per voce recitante (4'13") Poemetto in rime di Giorgio Erminio Fantelli Alvaro Gradella, voice All recordings, mix and mastering are made by Marco Lincetto, using the latest standard in digital and analog technology, based upon custom modified microphones pre-amp, ADC and DAC and the exclusive Ribera Tube Microphones R12 and R47. Production: Velut Luna Executive producer: Marco Lincetto Editing of "9 Vilote Pavane": Michele Sartor Photos: Marco Lincetto, except for SolEnsemble, granted by the group itself Layout and Grophics: L'Image Cover Painting: Danilo Lincetto

Prezzo: € 13.50
Ordina subito
Torna a tutti i prodotti di questa categoria
© 2013 Velut Luna, all rights reserved
Velut Luna - P.Iva 02343720286
Privacy policy | Informativa cookies